gio

21

ott

2010

BiodiversaMente - Città della Scienza

Anche questa è fatta! Grazie all'impegno di Stefania e Fabio il 23 e 24 ottobre saremo alla Città della Scienza per portare una ventata di speleologia in superfice.... In qualità di Partner Ufficiale dell'International Team photo 3D La Salle proietteremo foto stereoscopiche dei più belli scenari ipogei del mondo!

Con noi ci sarà anche Natura Sottosopra di Fabio Nigro con didattiche inerenti la biodiversità degli ecosistemi anche ipogeo; di seguito riportiamo la descrizione dell'evento che spero vedrà la presenza di numerosi bambini.

 

"Sabato 23 e domenica 24 ottobre, Fondazione Idis-Città della Scienza aderisce all’iniziativa “BiodiversaMente”che il WWF ha avviato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici Italiani, Orti Botanici e Acquari. Quest’azione, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, rientra tra le manifestazioni organizzate nell’ambito dell’Anno Internazionale della Biodiversità.Anche il Science Centre di via Coroglio dedicherà le due giornate alla manifestazione, programmando visite tematiche e iniziative speciali per promuovere il valore della biodiversità, della ricerca e della scoperta scientifica e, soprattutto, il ruolo fondamentale svolto dalle istituzioni museali per la conservazione della biodiversità.
Si comincerà con speciali visite guidate alla mostra “Darwin”, in cui attraverso immagini spettacolari e reperti naturali, si potranno ricostruire le tappe fondamentali del viaggio naturalistico di Darwin e le fondamenta della sua teoria sull’origine delle specie.
Inoltre, in una postazione appositamente allestita, un microscopio collegato a una telecamera e a un videoproiettore mostrerà la straordinaria biodiversità della vita contenuta in una singola goccia di acqua di stagno. Si conosceranno così organismi unicellulari dalle forme più svariate, piccoli crostacei, idre, molluschi e larve di insetti che ingranditi 1000 volte non avranno più segreti!
Infine, momento clou delle giornate del weekend sarà l’intervento dei volontari di due associazioni naturalistiche, Natura Sottosopra – che da anni si occupa di divulgazione scientifica e trekking scientifico – e la Macchina del Tempo – associazione speleologica che da anni si occupa di svelare i segreti del sottosuolo di Napoli – che mostreranno al pubblico i risultati di una loro ricerca effettuata e documentata negli ipogei di diverse aree del mondo. Attraverso spettacolari immagini 3D di ambienti sotterranei di tutto il mondo il visitatore sarà introdotto in una nuova dimensione, dove l’unico suono udibile sarà quello del lento sgocciolare dell’acqua e dove la vita si muove nel buio più assoluto. Scopriremo gli abitanti di questi luoghi misteriosi e come questo particolare ecosistema riesca a sostenere la vita.
Per piccoli speleologi-esploratori ci sarà la possibilità di mettersi alla prova in ambienti stretti dove l’avventura si mischia al gioco e all’esplorazione."

Scrivi commento

Commenti: 0

  • loading
Newsletter


web stats analysis